Nasa e DJI: l'esperimento del Phantom 3

Nasa e DJI: l’esperimento del Phantom 3

Nasa e DJI si uniscono per sperimentare…

Avrete sicuramente notato che quando si tratta di progresso tecnologico dei droni, si fa spesso riferimento alle mere case produttrici dei droni. Mentre spesso si sottovaluta che spesso è la NASA che si prende la briga di testare, monitorare e innovare i droni. Anche se molti di voi sicuramente non lo sanno, la nasa si occupa anche di tecnologie che possono essere utilzzate non solo nell’ambiente spaziale, ma anche sulla terra. Molto spesso vengono utilizzati i droni per eseguire degli esperimenti scientifici, ne è un esempio l’Ames Research Center che si trova in California, nello specifico, Silicon Valley, in cui alcuni ricercatori hanno concentrato i loro studi sull’aerodinamica di modello DJI, il DJI Phantom 3.

L’esperimento della NASA con il DJI phantom 3

Il DJI Phantom 3 è un drone molto preciso, così la NASA ha deciso di prenderlo come esempio per fare una simulazione in volo. Però, il drone che hanno utilizzato, non è lo stesso che compriamo al negozio, prestate attenzione, il Phantom 3 utilizzato per l’esperimento è stato modificato, aggiungendo 4 rotori. In questo modo la Nasa ha voluto dimostrare se queste modifiche influissero o no sulla performance del drone. E volete sapere qual è stato il risultato di questo esperimento?
Nasa e DJI: l'esperimento del Phantom 3
Nasa e DJI: l’esperimento del Phantom 3
Il drone, anche se è stato modificato, non ha perso la stabilità ma neanche la potenza.
Anzi, la quantità dell’aria provocata dalla struttura e dal movimento del drone nello spazio aereo, ha permesso un’alzata più rapida del normale ed una spinta decisamente maggiore. Ricordiamo che il DJI Phantom 3 è stato uno dei droni più venduti dalla DJI in quanto, ad un prezzo modico si riesce ad avere tra le mani un drone perfetto in tutto che garantisce grandi prestazioni. Nel nostro sito, potete visualizzare la scheda prodotto di questo drone tanto amato, ma anche tanto discusso. Mentre se siete interessati ad avere una spinta in più, per avere una spinta in più e fare un salto in alto, vi consigliamo il DJI Phantom 4.