Phantom 3 Professional DJI con 1 batteria in omaggio 1431

1,199.00

  • Pronto al volo
  • Facile da Pilotare: Sistema Intelligent Flight
  • Inclusi: Video 4K / Fotocamera 12 Megapixel
  • Sistema di Stabilizzazione Gimbal a 3-Assi
  • Visione Live HD
  • Radiocomando
  • Powerful Mobile App w/ Auto Video Editor
  • Posizionamento Visivo per Indoor Flight
Confronta

Il drone DJI Phantom 3 Professional

Il DJI Phantom 3 Professional è un drone professionale che offre una raffinata esperienza di volo e un’elevata qualità video superiore al suo predecessore.

motore drone dji 3 professional

  • Facile da pilotare
  • Molto stabile in aria
  • Acquisizione video ottimale anche durante il movimento
  • Obiettivo grandangolare da 20 millimetri
  • Acquisizione video 4K.
  • Alimentazione Live View
  • GPS integrato
  • Funzione Return-to-home
  • Decollo e atterraggio automatizzati

Il DJI Phantom 3 mantiene il design di base delle precedenti serie. Si tratta di un elicottero bianco, con quattro piloni (ciascuno con un rotore), una telecamera montata dal basso e puntoni di atterraggio. Le misure del drone sono circa 23 pollici da ala a ala e pesa poco meno di 3 chili. Luci a LED nella parte inferiore di ogni ala per tenere traccia del drone in aria.

telefocomando dji 3 professional

Il nuovo telecomando è bianco e include una clip integrata che può contenere un telefono o tablet per visualizzare le riprese aeree mentre si registra. Ho usato un iPhone 6 Plus come monitor di volo, ma la clip può ospitare anche una full-size di iPad. È necessaria una connessione diretta via cavo tra il telefono o il tablet e il telecomando ha sia uno connettore standard USB-A che una porta USB-B Micro per la connettività.

Il drone è dotato di:

  • Joystick doppi per controllo di volo alimentato da una batteria interna ricaricabile.
  • Pulsante di accensione
  • Pulsante di emergenza per il ritorno a casa sulla parte anteriore del telecomando.
  • Manopole di controllo per regolare l’esposizione della fotocamera e l’inclinazione del giunto cardanico
  • Tasti dedicati per avviare la registrazione video o scattare una fotografia
  • Pulsante di riproduzione
  • Interruttore per la modalità di volo
  • Due pulsanti di controllo personalizzabili (sul retro)

 

telecamera drone dji 3 professionale Il Phantom 3 Professional è il miglior quadcopter che abbiamo visto fino ad oggi. La facilità d’uso ci ha fatto innamorare rispetto al suo predecessore DJI Phantom 2 Vision. La qualità video è a un passo enorme ed è possibile registrare filmati in 4K. Il telecomando è meglio progettato, con controlli più fisici, una batteria integrata che ti da la possibilità di ospitare una full-size iPad come monitor volo. La lente f/2.8 ha un campo visivo a 94⁰, eliminando distorsioni indesiderate che possono verificarsi durante le riprese aeree. La videocamera è dotata di una stabilizzazione aerea. Possiede un giunto cardanico a 3 assi che mantiene la fotocamera perfettamente livellata in tutte le condizioni di volo, che consente una perfetta stabilità durante ogni vol anche alla velocità massima di 35 miglia all’ora.

Comunque c’è ancora tanto spazio per migliorare le sue funzionalità, unica pecca, mi piacerebbe volare più a lungo con questo drone ma purtroppo la batteria è limitata.

Specifiche Tecniche

– Peso (batteria e eliche incluse):1280 grammi
– Diametro (eliche incluse): 590 mm
– Velocità massima di salita: 5 m/s (18 km/h)
– Velocità massima di discesa: 3 m/s (11 km/h)
– Precisione di Volo Verticale: +/- 10 cm; Orizzontale: +/- 1 m
– Velocità massima: 16 m/s (57,6 km/h)(modalità ATTI, assenza di vento)
– Altitudine massima: 6000 m
– Temperatura di funzionamento: da 0 a 40°C
– Modalità GPS: GPS/GLONASS

Videocamera

– Sensore: Sony EXMOR 1/2.3” da 12.4 Mpixels effettivi
– Obiettivo:FOV 94° 20 mm (formato 35 mm) f/2.8, messa a fuoco a infinito
– Range :100-3200 (video) 100-1600 (foto)
– Velocità otturatore:8s – 1/8000s
– Dimensione massima immagine:4000 x 3000
– Modalità Foto: Scatto singolo;Scatto a raffica (3/5/7 scatti);Auto Exposure Bracketing (AEB): 3/5;Bracketed Frames at 0.7EV Bias;Intervallo di tempo
– Modalità registrazione video:UHD: 4096 x 2160p 24/25 fps, 3840 x 2160p 24/24/30 fps;FHD: 1920 x 1080p 24/25/30/48/50/60 fps;HD: 1280 x 720p 24/25/30/48/50/60
– Scheda SD supportata: Micro SD (Class 10 o UHS-1 richiesta) – Massimo 64 GB
– Bitrate video massimo: 60 Mbps
– Formato file: FAT32/exFAT;Foto JPEG, DNG; Video: MP4, MOV (MPEG-4 AVC/H.264)
– Temperatura di funzionamento:da 0 a 40°C
– Gimbal: 3-assi (beccheggio, rollio, imbardata)

Volo e Controlli

È necessario assicurarsi che sia la batteria del telecomando che la batteria di volo sono completamente cariche prima di utilizzare il drone. DJI viene rilasciato con una durata di volo di 23 minuti su una batteria completamente carica. Il volo più lungo che sono stato in grado di gestire è stato di 19 minuti. Il Phantom ti avvertirà con un suono e inizierà ad atterrare automaticamente quando la potenza scende al di sotto del 10 per cento. Una batteria esaurita per la ricarica richiede circa un’ora, quindi se si vuole volare per un lungo periodo dovrete acquistare almento altre due batterie dal costo di 149 $ ciascuna.

Il Drone impiega alcuni secondi per acquisire un GPS (richiesto per l’autopilota lungo un percorso di volo prestabilito). La sospensione cardanica può anche richiedere la calibrazione durante il mio primo volo ho potete lanciare il drone da una superficie irregolare. Ti consigliamo di calibrarlo (tramite l’applicazione) su una superficie piana per risolvere questo problema; se notate questo problema durante il volo, è possibile regolarlo manualmente.

Una volta che tutto ciò è fatto è il momento prendere il volo.

È possibile impostare l’applicazione per lanciare il fantasma in aria automaticamente con un semplice tocco dello schermo del telefono, o innescare i motori manualmente tirando entrambi i joystick nella posizione d’angolo. In entrambi i casi, i rotori gireranno in fretta e si può aumentare la quota spingendo il joystick a sinistra-su.

Spostandolo verso il basso la quota si abbassa e spingendolo verso sinistra o destra ruota il drone attorno al suo asse. La levetta destra è utilizzata per spostarsi in avanti, indietro, a sinistra o a destra. Il sistema di volo di due stick è molto intuitivo. Con un pò di pratica sarete in grado di spostare il drone in varie direzioni in aria con facilità. Il drone può cambiare la sua altitudine in movimento e girare lungo il suo asse, tutto in una volta. E con un pò di pratica avrete modo di usare la sua manovrabilità per acquisire interessanti riprese video aeree a una risoluzione di 720p.

Il drone ha una funzione automatica di ritorno in casa in caso di emergenza. È possibile attivare l’interfaccia touch di app, o tramite il pulsante grande H sul telecomando. Il Phantom scenderà a un altitudine di preselezione ritornare al punto di lancio da solo e automaticamente sul terreno.

Assistenza

L’assistenza post-vendita in caso di malfunzionamento (in garanzia) o danno accidentale causato (fuori garanzia) è di fondamentale importanza per il cliente. Per questo motivo abbiamo creato un portale dedicato alle pratiche di assistenza droni e potenziato il nostro laboratorio tecnico al fine di velocizzare e risolvere velocemente tutti i tuoi problemi.

Per qualsiasi tipo di assistenza aprire una pratica RMA sul nostro portale dedicato. Dopo aver ricevuto il prodotto il nostro reparto tecnico valuterà se sarà “in garanzia” oppure “fuori garanzia” e ti contatterà prima di procedere alla riparazione o sostituzione.

Prima di spedire un’assistenza è quindi obbligatorio aprire una pratica RMA.